menu sacerdoti

L'ORDINE AGOSTINIANO NELLA CITTA' DI FROSINONE


Gli amici della Parrocchia

"Padre Adelmo - Agostiniano Scalzo"

Padre Adelmo SCACCIA è stato ordinato sacerdote il 19 dicembre 1959 e il giorno seguente ha celebrato la sua "Prima Messa".
Non poteva mancare, il'1 gennaio 1960, la celebrazione della sua prima messa nella Contrada di Castelmassimo (FR), davanti a tutti i suoi parenti più cari ed alla presenza di tutti i suoi amici che lo avevano visto bambino pertire per il Seminario.
Giunse nella nostra parrocchia, proveniente da Spoleto, nell'agosto del 1970, in un periodo di grigiore e spento nelle iniziative sia pastorali che sociali.

Con il suo arrivo, le novità espresse dal Concilio Ecumenico Vaticano II iniziavano a prendere piede e il fermento post conciliare favorì una notevole aggregazione di giovani intorno al nuovo parroco.

Spontaneamente, richiamati dalla sua azione pastorale, tanti giovani ed adulti si sono uniti a lui, iniziando un periodo di formazione apostolica fra i più floridi nella vita parrocchiale: probabilmente, anche la giovane età di Padre Adelmo, contribuì a ricreare un significativo risveglio di partecipazione popolare, ancora vivo nella tradizione parrocchiale.

La pastorale e la vita spirituale ripresero vigore, sorsero i primi Consigli Parrocchiali Pastorali, che tanto contribuirono alla partecipazione dei laici alla vita della chiesa.

Diverse iniziative e programmi contribuirono alla rinascita del Santuario ed al risveglio di una comunità assopita.

Si sviluppò anche un significativo ed importante movimento ricreativo, culturale e sportivo: ogni anno durante il mese di settembre tutta la comunità si riuniva intorno alla chermesse denominata "Olimpiade Victoria" una fervida manifestazione che ormai dura da oltre un trentennio e che ancora oggi desta notevole interesse grazie agli impianti sportivi che ebbe modo di realizzare, al posto di alcuni polverosi campetti.

Per lo spirito associativo non può essere dimenticata l'opera di evangelizzazione dei ragazzi che portò alla nascita di uno dei Gruppi Scouts attivissimo in parrocchia e fra i più rappresentativi dell'intera provincia ciociara.

Dopo un periodo trascorso in provincia di Torino attualmente risiede a Spoleto, nella parrocchia santa Rita, con l'incarico di parroco.

Nel settembre del 2008 è tornato a Frosinone, nella nostra parrocchia.

Con rinnovate energie ha ripreso la sua opera di evangelizzazione, dedicandosi ai giovani, ai ragazzi e, in modo particolare, ai malati; presso i quali si reca puntualmente per offrire il conforto dello spirito e del corpo.

Anche la catechesi, la caritas e il Consiglio Pastorale parrocchiale hanno ripreso vigore con la sua venuta. Ora lavora in mezzo a noi.

INIZIO PAGINA